Ispica, sui gravi danni subiti da agricoltori e allevatori interviene l’amministrazione. Il sindaco Muraglie: “Consentire ai privati la pulizia dei canali compensando le attività svolte con quanto dovuto al Consorzio di Bonifica”

Ispica, sui gravi danni subiti da agricoltori e allevatori interviene l’amministrazione. Il sindaco Muraglie: “Consentire ai privati la pulizia dei canali compensando le attività svolte con quanto dovuto al Consorzio di Bonifica”

Nella giornata di venerdì 13 novembre, presso la sala giunta del Comune di Ispica, si è tenuta la conferenza di servizi convocata su iniziativa del sindaco Pierenzo Muraglie per discutere dei fatti che si sono verificati nel territorio ispicese il 28 ottobre scorso 2015 a seguito del maltempo.
Al tavolo, presenti il Comune di Ispica, il Libero Consorzio di Ragusa, il Consorzio di Bonifica n.8, la Prefettura ed il Genio Civile, il Sindaco Muraglie ha rappresentato alle parti presenti i danni subiti dai produttori agricoli e dagli allevatori e la necessità di porre in essere tutte le misure necessarie per provvedere alla manutenzione ordinaria e straordinaria dei canali affinché quanto accaduto non si ripeta mai più.
Si è preso atto delle esigue, se non addirittura nulle, risorse economiche che la Regione Sicilia mette a disposizione degli Enti per la pulizia dei canali e nonostante le difficoltà economiche, si è deciso di collaborare fattivamente per predisporre interventi immediati.
Il sindaco Pierenzo Muraglie ha proposto di consentire ai privati la pulizia dei canali compensando le attività svolte con quanto dovuto al Consorzio di Bonifica; il primo cittadino ispicese relazionerà all’assessorato regionale di competenza i danni subiti dagli operatori agricoli e dagli allevatori ed inoltrerà l’istanza con oggetto la proposta di non far pagare ai contribuenti il canone dovuto al Consorzio in cambio di opere di manutenzione prestate per la manutenzione dei canali. La proposta è stata accolta favorevolmente dagli attori presenti al tavolo tecnico.

Categoria: Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Compila tutti i campi obbligatori*

Utilizzando questo strumento acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo quanto descritto nell'Informativa sulla Privacy