A Chiaramonte, arrivano le pizze gourmet come non le avete mai viste. FOTO

A Chiaramonte, arrivano le pizze gourmet come non le avete mai viste. FOTO

C’è la pizza con il gambero marinato al mojito, la focaccia con giuggiulena e baccalà e la pizza con praline di salsiccia. A Chiaramonte, una semplice pizzeria d’asporto ha deciso di puntare su un’offerta gastronomica diversa, certamente non usuale: le pizze gourmet. Loro sono Giuseppe Barresi, 22 anni, e Salvatore Fornaro, 45 anni: insieme, costituiscono la pizzeria “Piper”, in piazza San Salvatore. Due giorni fa, hanno anche inaugurato una saletta da 60 posti, attigua al locale. Giuseppe Barresi ha iniziato a lavorare come pizzaiolo da quando aveva 14 anni: ha avuto diverse esperienze sia in Sicilia che in Italia e oggi ha deciso di scommettere sulla pizza gourmet perché, ci spiega: “Lo scopo è quello di allargare il pubblico facendo provare loro anche pizze al di fuori della tradizione”. Le pizze classiche, dunque, saranno sempre in menù, ma per chi volesse fare un salto oltre la tradizione della 007 o della capricciosa, può trovare al Piper una risposta. Ma com’è nata quest’idea? Giuseppe e Salvatore, ci spiegano: “Abbiamo avuto modo di conoscere un pizzaiolo illuminato, Giorgio Sortino, titolare de “La bella Lira”, una pizzeria di Ispica. Prendendo spunto dal suo modo di lavorare, abbiamo deciso di lanciarci in questa avventura e di portare a Chiaramonte qualcosa che non si era ancora visto”. Le pizze gourmet di Giuseppe e Salvatore sono un contrasto fra dolce e salato, dove vengono utilizzati principalmente prodotti a crudo, creme, gamberi marinati, frutta. Ad esempio, la pizza “Baccalà Lemon” è una focaccia con giuggiulena (o semi di papavero a piacere), purè di patate, baccalà, fior di latte, capelli d’angelo, scorza di lime. Oppure la pizza CR7, una focaccia con semi di papavero, fior di latte, gambero marinato al mojito, kiwi (o cachi mela), granella di mandorle. Non mancano neanche le versioni più “classiche” delle gourmet, come la “Calogero”, a base di crema di funghi, praline di salsiccia in padella, funghi pleus e grana infornato, o altre pizze con crema di zucca o crema di carciofi. Su richiesta, inoltre, viene proposto anche un calzone con frutti di mare e filetto di spigola. Il filetto di spigola, in pratica, si cuoce al vapore e tutti gli aromi e i succhi dei frutti di mare vanno ad impregnare il pesce. Aprendolo, i profumi del mare sono inebrianti: “Ci rendiamo conto che sono gusti non comuni, se vogliamo difficili: queste pizze sono sfiziose, ideali per un giro pizza, ma abbiamo voluto osare proprio per portare una ventata di novità”.

Categoria: Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Compila tutti i campi obbligatori*

Utilizzando questo strumento acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo quanto descritto nell'Informativa sulla Privacy