A Ragusa, apre il Temporary Vintage

A Ragusa, apre il Temporary Vintage

Il ricordo di una giacca, di un abito e di una borsa che hanno accompagnato e impreziosito una giornata di sole e luce, e che oggi albergano in un armadio buio, ha ispirato l’apertura del Temporary Vintage a Ragusa. Una simpatica idea condivisa tra amiche, per ridare una seconda vita ad alcuni capi intristiti nei cassetti. Abiti, giacche, cappotti, borse e scarpe, tanto desiderati, voluti, acquistati e quindi goduti per un po’ di tempo, ma non “per sempre”….
“Così la scelta di unirci e provare questa nuova esperienza”, spiega una delle protagoniste dell’iniziativa, “Assecondando sì la moda delle mode, il vintage e il second hand, ma sostenendo altresì la filosofia del recupero e del riuso, strizzando l’occhio al bisogno delle donne di ricercare stile ed eleganza, oggi in un’ottica sostenibile e a prezzi accessibili. E ci siamo messe in gioco in prima persona, dedicando a questo progetto sabato e domenica del mese di Dicembre, e non certo per contrastare la routine ma anzi, per arricchirci di un’esperienza nuova, accogliendo personalmente le vintage shoppers, perché solo così ogni oggetto si animerà di una storia da raccontare, divenendo più attrattivo e dando valore al fatto di essere di “buona annata”, appunto vintage!”.
Dunque uno shopping affascinante, muliebre ed emozionante quello che, per tutto il mese, animerà il Palazzo Roma di via Natalelli a Ragusa. Un luogo di abiti e donne, di moda e di stili, di colori e ricordi, di passato e presente, legati da un oggetto, testimone di vite ed esperienze, sempre pronto a reinventarsi per regalare nuove emozioni a persone diverse.

Categoria: Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Compila tutti i campi obbligatori*

Utilizzando questo strumento acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo quanto descritto nell'Informativa sulla Privacy