Broccoli, verza e cicoria a rischio a causa degli sbalzi termici. L’allarme di Coldiretti

Broccoli, verza e cicoria a rischio a causa degli sbalzi termici. L’allarme di Coldiretti

Verdure e ortaggi italiani a rischio per via del gelo. E’ l’allarme lanciato da Coldiretti, secondo cui il forte e repentino abbassamento delle temperature accompagnato da gelate anche in pianura mette a rischio verdure e ortaggi coltivati in pieno campo.

Per Coldiretti, a preoccupare gli agricoltori sono i danni per le colture “impreparate” al drastico sbalzo termico. Nelle produzioni orticole di pieno campo, con temperature sotto lo zero sono a rischio le coltivazioni invernali come cavoli, verze, cicorie e broccoli. Solo il radicchio, la “rosa di inverno”, si avvantaggia, assumendo in seguito al freddo, spiega la Coldiretti, “una croccantezza e una colorazione rosso intenso che ne esaltano le caratteristiche qualitative. Lo sbalzo termico “è l’ennesima anomalia di un 2018 segnata da un andamento climatico anomalo con caldo e siccità alternati a violenti temporali che hanno causato danni di oltre un miliardo e mezzo all’agricoltura”, conclude Coldiretti.

Categoria: Economia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Compila tutti i campi obbligatori*

Utilizzando questo strumento acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo quanto descritto nell'Informativa sulla Privacy