Continua l’intenso sciame sismico sull’Etna

Continua l’intenso sciame sismico sull’Etna

Ancora scosse sull’Etna, ma per fortuna nessun danno per la popolazione
Continua anche nel giorno di Natale l’attività sismica del vulcano, in seguito all’eruzione di ieri. Sono state registrate altre sei scosso con magnitudo compresa tra 2.9 e 2.5 nel territorio di Zafferana e Ragalna. L’ultima alle 8 e 32 e la prima alle 5.03 di stamattina. Tra le decine di scosse di terremoto, ieri sera alle 20:26 l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) ne ha registrata una di magnitudo 4 con ipocentro a soli 2 km di profondità ed epicentro 7 km a nordest di Ragalna, in provincia di Catania. Alle 17:50 se ne era registrata un’altra di magnitudo 4.3, con epicentro 6 km a ovest di Zafferana Etnea (Catania). Diverse anche le scosse di magnitudo 3.

Categoria: Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Compila tutti i campi obbligatori*

Utilizzando questo strumento acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo quanto descritto nell'Informativa sulla Privacy