Al Bellavita di Amsterdam due premi per il cioccolato di Modica IGP

Al Bellavita di Amsterdam due premi per il cioccolato di Modica IGP

Durante la 4^ edizione del Bellavita Expo Amsterdam evento B2B che vede protagonista l’agroalimentare made in Italy all’estero e che quest’anno ha avuto ben 150 aziende partecipanti, con oltre 1.000 prodotti tipici del made in Italy, il cioccolato di Modica IGP è stato protagonista e vincitore di due premi, a confermare il +5,3% dell’export agroalimentare italiano in Olanda.

L’Antica Cioccolateria Rizza 1935 di Modica ha conquistato il panel di oltre 200 giudici, selezionati tra buyer, giornalisti, ristoratori, proprietari di delicatessen, chef e sommelier, con due prodotti: il cioccolato di Modica IGP alle scorze d’arancia che ha ricevuto due stelle e il cioccolato di Modica IGP ai soffi di sale che ne ha ottenute ben tre.

I “Bellavita Awards” sono definiti da una giuria tecnica con un punteggio da 1 a 10, sulla base di sei criteri: gusto, packaging, innovazione, storia del produttore, pertinenza del prodotto per il mercato locale ed ecosostenibilità della produzione.

“Dedico questo riconoscimento al tutto il mio team che, insieme a me, lavora costantemente nella ricerca della qualità, caratteristica che hanno tutti i nostri prodotti che, ricordo essere adatti a chi soffre di intolleranze alimentari o allergie in quanto privi di glutine, lattosio, lericine e senza grassi aggiunti – ha affermato Giuseppe Rizza, CEO dell’azienda – Ricevere questi due premi, due stelle per il cioccolato di Modica IGP alle scorze d’arancia e tre per il gusto ai soffi di sale, confermano che i nostri prodotti sono apprezzati anche in Nord Europa e aver l’IGP è un valore aggiunto per i consumatori che, solo in Olanda, secondo i dati Cbs Statistics Netherlands nei primi nove del 2018 hanno apprezzo cibi italiani con un’impennata del 5,32% per un totale in valore di 911 milioni di euro”.

Giuseppe Rizza ha ricevuto i due premi alla presenza dell’Ambasciatore d’Italia nei Paesi Bassi Andrea Perugini durante l’evento Bellavita, che ricordiamo avere il 50% nel capitale della Vpe, compartecipata da Verona Fiere e Fiere di Parma. L’Ambasciatore Perugini è rimasto colpito dal cadeux ricevuto, i famosi “Cigni di Bellini”, cioccolatini dedicati all’omonimo compositore catanese che hanno la particolarità di essere fatti a mano, e avere ognuno un gusto del territorio siciliano abbinato a un’opera che, si può ascoltare con il qr code posto sul pacacking.

Il format “Bellavita Expo” fa tappa oltre Amsterdam a Londra, Toronto, Varsavia, Chicago, Città del Messico e Bangkok e propone attività pre, durante e post evento che includono seminari, dibattiti e masterclass di chef stellati con l’obiettivo di accompagnare da un lato le aziende verso i canali e i clienti più adatti nei diversi paesi, dall’altro i buyer di quegli stessi paesi alfabetizzandoli sulla ricca offerta agroalimentare del Belpaese

Categoria: Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Compila tutti i campi obbligatori*

Utilizzando questo strumento acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo quanto descritto nell'Informativa sulla Privacy