Aspettando Montalbano: stasera L’altro capo del filo, con l’omaggio a Perracchio e il tema dei migranti

Aspettando Montalbano: stasera L’altro capo del filo, con l’omaggio a Perracchio e il tema dei migranti

E’ già attesa per la nuova puntata de “Il Commissario Montalbano” che andrà in onda questa sera su Rai 1. Luca Zingaretti è pronto a dare vita a Salvo Montalbano, il poliziotto nato dalla penna di Andrea Camilleri con due nuovi episodi che saranno trasmessi per due lunedì consecutivi, ovvero stasera, 11 febbraio e il 18 febbraio.

Con queste due nuove puntate, il totale dei film girati da Rai 1 su Montalbano sale a 34. Il 2019 è anche l’anno del ventennale della trasposizione televisiva del personaggio, visto che il primo episodio (“Il ladro di merendine”) è andato in onda il 6 maggio 1999, su Rai 2.

Negli anni le storie del commissario di Vigata, cittadina sul mare in provincia di Montelusa (due nomi di fantasia che nei romanzi corrispondono alle città di Porto Empedocle e Agrigento, collocati però nella fiction in provincia di Ragusa), hanno raggiunto uno straordinario successo di ascolti.

I due nuovi episodi, rispettivamente “L’altro capo del filo” e “Un diario del ’43“, sono stati girati nella primavera del 2018 dal regista Alberto Sironi.

Il primo dei due tratta il tema degli sbarchi dei migranti. Inoltre, sempre durante l’episodio che andrà in onda stasera, ci sarà un omaggio all’attore ragusano Marcello Perracchio, morto nel luglio 2017 a 79 anni. Nella fiction, Perracchio interpretava il dottor Pasquano, il medico legale che tante volte ha affiancato Montalbano nelle indagini. Nel corso della puntata, Montalbano si recherà nella casa di Pasquano e seguirà il corteo funebre per il medico fino al cimitero monumentale di Scicli, dove il dottore verrà seppellito.

Categoria: Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Compila tutti i campi obbligatori*

Utilizzando questo strumento acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo quanto descritto nell'Informativa sulla Privacy