Vittoria : Agrem, degustazione di prodotti tipici.

Vittoria : Agrem, degustazione di prodotti tipici.

Il Coordinamento delle eccellenze iblee e l’Istituto professionale alberghiero Grimaldi di Modica ha curato la “Degustazione dei prodotti tipici” che si è svolta nel Padiglione B della Fiera Emaia, nell’ambito della trentesima edizione di Agrem.
Importante anche per l’illustrazione dei progetti futuri, l’intervento di Giovanni Denaro, presidente della Fiera Emaia, secondo il quale “è un motivo di vanto promuovere, insieme al Coordinamento delle eccellenze iblee, le tipicità del nostro territorio. Mi riferisco, naturalmente, al Vino Cerasuolo di Vittoria Docg, al Formaggio Ragusano Dop, all’olio Dop Monti Iblei, alla Carota Novella di Ispica Igp, al Cioccolato Artigianale di Modica. Esiste un progetto che guarda al futuro di questo percorso. La prima tappa è rappresentata dall’Expo 2015. In quel contesto, in un’area gestita dalla Fiera Emaia in collaborazione con TuttoFood – Fiera Milano, saranno presentate le migliori esperienze dei sapori del nostro territorio”.
Il responsabile del Coordinamento eccellenze iblee, Enzo Cavallo ha dichiarato di puntare “sulla collaborazione con la Fiera Emaia per la promozione dei prodotti di qualità assoluta. La degustazione all’Agrem è solo uno dei numerosi momenti che ci vedranno insieme protagonisti. L’obiettivo è svegliare un mercato distratto. Che spesso, purtroppo, premia la quantità a discapito della qualità. È importante creare nuove opportunità d’incontro tra domanda e offerta. E attraverso la valorizzazione dei nostri migliori prodotti vogliamo promuovere il nostro territorio. Il Coordinamento si schiera in favore di chi vuole portare sulle tavola i prodotti tracciati e certificati”.
Enzo Cavallo è convinto che il Coordinamento abbia “colto al meglio l’opportunità offerta dall’Emaia, l’unica fiera rimasta in Sicilia. L’Agrem, infatti, è diventata una vetrina per l’esaltazione dell’agricoltura iblea di qualità. In un momento in cui si tende a dividersi, i consorzi di tutela aggregandosi vogliono dimostrare che uniti si vince. Con l’Emaia possiamo dare prova che è possibile fare sistema. Per dare peso e competitività alle nostre imprese”.

Categoria: Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Compila tutti i campi obbligatori*