Avola: abusa della vicina di casa dodicenne e con ritardo mentale. Arrestato 40enne

Avola: abusa della vicina di casa dodicenne e con ritardo mentale. Arrestato 40enne

I Carabinieri hanno arrestato un quarantenne di Avola che lo scorso anno avrebbe abusato sessualmente di una dodicenne, sua vicina di casa, affetta da grave ritardo mentale.

A far scattare le indagini una denuncia da parte dei genitori della vittima che avevano raccolto il racconto della bimba. Il quarantenne sarebbe riuscito a entrare nell’appartamento in cui abita la famiglia della vittima e, rimasto solo con la minore avrebbe abusato di lei.

 

Categoria: Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Compila tutti i campi obbligatori*

Utilizzando questo strumento acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo quanto descritto nell'Informativa sulla Privacy