Catania: fratelli, gemelli, e falsi dentisti

Catania: fratelli, gemelli, e falsi dentisti

I Carabinieri del Nas di Catania hanno denunciato due falsi dentisti e hanno provveduto al sequestro di due studi dentistici. Si tratta di due fratelli gemelli, che operavano nel quartiere Picanello, i quali hanno pensato bene di dedicarsi, oltre alla costruzione delle protesi dentarie, anche alla cura dei denti vera e propria. In apparenza, doveva essere un normale laboratorio odontotecnico, in realtà era un vero studio dentistico dotato di apparecchiature costose e di nuova generazione.

Al momento dell’intervento la sala d’attesa era colma di pazienti che attendevano di essere visitati, senza la minima percezione di trovarsi al cospetto di falsi dentisti e in un luogo che, pur avendone le sembianze, certo non era affatto uno studio odontoiatrico autorizzato.

Nel falso studio dentistico, pertanto, sono stati apposti i sigilli dopo aver posto sotto sequestro tutti i locali. I falsi medici sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Catania, che ha convalidato il sequestro del locale odontoiatrico per il reato di “esercizio abusivo della professione di odontoiatra”.

Categoria: Cronaca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Compila tutti i campi obbligatori*

Utilizzando questo strumento acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo quanto descritto nell'Informativa sulla Privacy