Tutti i premiati di Marina Sport Week, ieri sera la cerimonia in piazza Duca degli Abruzzi

Tutti i premiati di Marina Sport Week, ieri sera la cerimonia in piazza Duca degli Abruzzi

Cerimonia di premiazione, ieri sera, in piazza Duca degli Abruzzi, per la seconda edizione di Marina Sport Week. Gli organizzatori si sono ritrovati sul palco allo scopo di consegnare i dovuti riconoscimenti ai protagonisti della manifestazione che, per dieci giorni, dal 3 al 13 agosto, ha animato le spiagge, e non solo, della frazione rivierasca di Ragusa. Importanti i risultati ottenuti, in termini di partecipazione. E, soprattutto, fondamentale il riscontro, sul fronte del consenso, da parte di chi ha preso parte ai 24 tornei con delle novità assolute come la gabbia per il calcio 3vs3 installata in piazza Malta. Oltre agli organizzatori, tra cui Giovanni Sortino ed Enrico Cintolo, ieri sera c’erano anche il sindaco Federico Piccitto e il vice Massimo Iannucci, titolare della delega allo Sport. Assieme a loro anche il presidente della Passalacqua Spedizioni, la squadra che milita nel campionato di basket di Serie A1 femminile. Gianstefano Passalacqua ha tra l’altro colto l’occasione per ufficializzare l’ingaggio della seconda americana, Camille Little. Il primo cittadino, invece, ha voluto rivolgere un plauso ai promotori di Marina Sport Week chiarendo che, anche grazie a iniziative del genere, l’estate nella frazione rivierasca sta riscuotendo un grande successo in termini di presenze. Il vicesindaco Iannucci ha poi voluto rimarcare il fatto che i promotori della kermesse si sono adoperati per garantire la piena riuscita dell’iniziativa, con un responsabile per ogni torneo che, dal punto di vista organizzativo, si è rivelata la scelta migliore. Dopo che già Maurizio La Carrubba era stato premiato per il duathlon, ieri la consegna delle coppe e dei riconoscimenti per tutte le altre discipline. Il torneo di beach soccer è stato vinto dalla squadra “A Camperia” mentre il titolo di miglior giocatore del torneo è andato a Simone Buffolino. Per il torneo di calcio nella gabbia 3vs3 premio alla squadra Rui, Dibenedetto, Occhipinti. Nel calcio balilla primo posto per il duo Occhipinti-DiConto. Nel tennis tavolo primo posto e coppa per Alberto Di Rosa.

Quindi il tennis tavolo doppio vinto dal team Giurdanella-Covato. Nel basket 3vs3 maschile il riconoscimento per il primo posto è andato al gruppo formato da Licitra, Cafiso, Baglieri e Cascone mentre in quello femminile in prima linea Mazza, Fazio, Sammartino e Dimartino. Nelle bocce vittoria per il duo Occhipinti-Paparazzo. Quindi i premiati per il beach volley: nel 2×2 maschile primo posto per Iabichella-Salonia; nel 2×2 misto Gona-Incremona; nel 3+1 in primo piano il gruppo formato da Iozzia, Gona, Guastella, Biscoglio e Incremona. Il torneo di rubgy maschile è stato vinto dal Glu Team, quello femminile dall’Amatori Catania. Per quanto riguarda, infine, i tamburelli nel doppio maschile successo per il duo Licitra-Cilia, nel singolo primo posto per Andrea Licitra mentre nel doppio misto in primo piano la coppia Cavalieri-Cappello. Infine, nel calcio tennis primo classificato il duo Sammito-Fazzino. “E’ stata una cavalcata travolgente – spiegano gli organizzatori – in cui un grande sostegno ci è arrivato anche dagli sponsor a cominciare dai principali, vale a dire Comune di Ragusa, Bapr e Despar ma anche tutti gli altri che con il loro contributo ci hanno consentito di fare in modo che Marina di Ragusa, per una decina di giorni, si trasformasse nella capitale degli sport estivi”.

Categoria: Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Compila tutti i campi obbligatori*