ASP Ragusa: adottati importanti accorgimenti per migliorare la qualità dei servizi sanitari

ASP Ragusa: adottati importanti accorgimenti per migliorare la qualità dei servizi sanitari

Oltra la trasformazione del rapporto di lavoro da tempo parziale a tempo pieno di 62 Ausiliari specializzati, durante la seduta dello scorso 24 Novembre, sono stati presi in carico dell’Azienda Sanitaria di Ragusa altri importanti accorgimenti che avranno come obiettivo primario quello di migliorare la qualità dei servizi sanitari aziendali.

È già stata confermata l’adozione del nuovo sistema digitale “RIS-PACS” Radiological Information System. Una vera e propria “rivoluzione” in arrivo entro il mese di marzo.

Il sistema integrato di RIS e PACS avrà il compito di assicurare la gestione complessiva del flusso di lavoro e dei dati generali e provvederà alla generazione, visualizzazione e distribuzione delle immagini sia ai fini della refertazione che dell’archiviazione.

Come è comprensibile, la messa a regime di un sistema così complesso richiederà un lasso di tempo durante il quale la formazione sarà fondamentale per gli operatori coinvolti in questo cambiamento.

In programma anche l’apertura del nuovo Pronto Soccorso del Maggiore e sempre all’ospedale di Modica stipulata una convenzione con la “Congregazione Femminile Serve dei Poveri B.d.P: Casa di riposo “Boccone del Povero”, per l’utilizzo, in comodato d’uso gratuito, dei locali e delle attrezzature per il tempo necessario alla ristrutturazione delle cucine dello stabilimento ospedaliero.

Infine, per le urgenze minori riguardanti i reparti di Pediatria, Ostetricia e Ginecologia, Oculistica e Otorinolaringoiatria, sarà adottato il percorso assistenziale detto “Fast-Track”.

Un percorso che avrà lo scopo di dare ancor più priorità ai pazienti con patologie più gravi e snellire l’attività del pronto soccorso diminuendo così l’attesa.
Ricoveri e dimissioni saranno effettuati direttamente nel reparto, così da evitare una seconda fila.

Categoria: Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Compila tutti i campi obbligatori*