Gioventù Nazionale di Comiso: conclusa l’esperienza “Campo Libero”

Gioventù Nazionale di Comiso: conclusa l’esperienza “Campo Libero”

Si é conclusa l’esperienza di formazione politico-culturale “Campo Libero” organizzata da Gioventù Nazionale, il gruppo giovanile di Fratelli d’Italia-AN di Comiso.

Nella cornice della soleggiata campagna kasmenea quindici giovani di GN, i componenti del comitato costituente FdI-An di Comiso e tanti altri ospiti hanno potuto condividere tre giorni all’insegna di un ricco dibattito culturale sui temi dei due Marò Italiani, del fenomeno Immigrazione e della questione Palestinese. Diversi gli ospiti di Fratelli d’Italia-AN che si sono alternativi a dare spunti di riflessione, dal componente della Direzione Nazionale e della Costituente Regionale per la Sicilia, Sandro Pappalardo di Catania, al componente dell’Assemblea Nazionale Pietro Forestiere di Augusta, al portavoce provinciale On. Saverio La Grua, a Giovanni Moscato dell’Assemblea Nazionale, a Salvatore Sallemi e Sabrina Ferlito portavoce rispettivamente di Vittoria e Chiaramonte Gulfi, a Gaudia Muliere e al componente della costituente provinciale Alessandro Sittinieri del gruppo di Ragusa.

É stata presente anche una rappresentanza del Comitato spontaneo dei Comuni del Calatino “Salute e Territorio” con apprezzabili interventi di Sabrina Bellina e del Dr. Leone Venticinque (quest’ultimo di Mineo) per quanto riguarda il tema dell’Immigrazione. I giovani inoltre hanno anche ricevuto i saluti telefonici dell’On. Gianni Alemanno. Sono stati tre giorni di condivisione e di crescita che vedrà fiorire l’azione concreta dei valorosi ragazzi di Gioventù Nazionale di Comiso.

Concretezza già tangibile con l’avvio del “21° Mercatino del libro usato” che ha aperto battenti il 25 agosto presso la sede di via Gen.Cascino 44/b.

Categoria: Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Compila tutti i campi obbligatori*

Utilizzando questo strumento acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo quanto descritto nell'Informativa sulla Privacy