Mirabella bacchetta la maggioranza: “Overdose di incapacità amministrativa”

Mirabella bacchetta la maggioranza: “Overdose di incapacità amministrativa”

“La nuova amministrazione si è presentata come esempio di buona amministrazione, noi dicevamo che senza esperienza ammnistrativa non ci poteva essere buona amministrazione. Ancora una volta i fatti ci stanno dando ragione, in un giorno un’overdose di leggerezze, di incapacità,”. Giorgio Mirabella consigliere comunale del gruppo Insieme, esordisce così : “L’amministrazione ritiene di poter fare tutto da sola ed ecco risolvere, al ribasso, la questione dei pass rosa: drastica riduzione nel numero, nel tempo di sosta, nella validità del pass, addirittura se porti via il seggiolino non ci sono segnali in auto che c’è un infante e ti becchi la multa.”

La nota di Mirabella prosegue prendendo in esame i lavori della V commissione di cui Mirabella stesso fa parte. “Sullo Statuto del Corfilac, non cambia nulla se non dettagli, la consultazione non impegnativa del Sindaco viene spacciata come determinante per la scelta del Presidente che nominerà sempre la Regione su desiderata dell’Università. Per il resto registriamo una sequela di “vedremo”, “faremo”, “sceglieremo”, ma nulla di concreto.

Denunciamo ancora che gli atti sono portati all’ultimo momento, immodificabili, tutto si traduce in presa d’atto, non si vuole tentare nemmeno di apportare modifiche, c’è sempre fretta di chiudere la commissione, di liberarsi di questa opposizione scomoda che vuole mettere il naso dappertutto, e soprattutto manca qualunque forma di dialogo e di confronto”.

 

Categoria: Politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Compila tutti i campi obbligatori*

Utilizzando questo strumento acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo quanto descritto nell'Informativa sulla Privacy