TENNISTAVOLO: “LE MASSERIE-DIMENSIONE CORPO RAGUSA” VINCE IL DERBY CON IL MODICA E BALZA IN VETTA ALLA CLASSIFICA

TENNISTAVOLO: “LE MASSERIE-DIMENSIONE CORPO RAGUSA” VINCE IL DERBY CON IL MODICA E BALZA IN VETTA ALLA CLASSIFICA

Giornata esaltante per la società ragusana di Tennistavolo “Dimensione corpo Ragusa” che partecipa con due squadre nel campionato di serie D/2 girone B. Nel concentramento disputato domenica 19 a Gela, la formazione “Le Masserie” ha fatto bottino pieno con tre vittorie. Nel primo incontro ha avuto la meglio sull’altra formazione ragusana “Wikiweb agency”, poi è arrivata la vittoria contro “Modica Francavilla” ed infine si è aggiudicato il derby contro “Modica Contea”.

E proprio la vittoria ottenuta contro il “Modica Contea” probabilmente può risultare determinante per la vittoria del campionato visto che adesso Ragusa è al comando da sola con 25 punti. Partita incredibile ed emozionante quella disputata contro i cugini modicani, ottenuta in rimonta con il punteggio di 4-2 grazie al capitano Massimo Schembari, al veterano Giorgio Migliorisi ed Andrea Prato.

Quest’ultimo merita una menzione speciale visto che al suo esordio in campo agonistico sta disputando un campionato strepitoso. Per l’altra formazione ragusana “Wikiweb agency” sono arrivate due sconfitte, contro “Le Masserie” e “Modica Jusu”. Ma i pongisti schierati: il capitano Antonio Chessari, Elio Sortino e Giacomo Palermo hanno dimostrato carattere e avrebbero meritato qualcosa in più. Da domani gli atleti della “Dimensione Corpo Ragusa” si rimetteranno sotto con gli allenamenti per prepararsi al meglio nell’ultimo concentramento in programma il 9 aprile a Modica che emetterà i verdetti finali. Per tutti coloro che volessero avere più informazioni sulla società di Tennistavolo ragusana, possono visitare il sito www.pingpongragusa.com, sulla pagina Facebook “Ping Pong Club Ragusa Dimensione Corpo” e sul canale You Tube.

Categoria: Sport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Compila tutti i campi obbligatori*