A Comiso è vietato panificare la domenica. Lo dice un’ordinanza

A Comiso è vietato panificare la domenica. Lo dice un’ordinanza

Con Ordinanza Sindacale n.59 del 18/10/2018 è fatto divieto assoluto di panificazione in tutte le giornate domenicali di ogni mese, nei periodi che vanno dal 1 Gennaio al 15 Giugno e dal 1 Ottobre al 31 Dicembre. L’ordinanza è stata emanata a seguito di accordi e incontri con le seguenti Associazioni di categoria: ASSIPAN, ConfCommercio, ANPIT ( Associazione Nazionale per l’Industria e il Terziario). Gli iscritti a dette Associazioni, con note del 22/05/2018 prot. N. 0019736 e prot. N. 0019739 ( agli atti d’ufficio), hanno dichiarato la propria volontà di “Non panificare in tutte le giornate domenicali di ogni mese”. Per questo motivo è stata emessa un’apposita ordinanza che riguarda il Comune di Comiso e la frazione di Pedalino. Il divieto riguarda, nello specifico, la panificazione: nell’ordinanza, infatti, viene specificato che “Gli esercizi di panificazione che siano aperti al pubblico la domenica per la vendita di altri prodotti, possono vendere il pane, previa apposizione di un cartello in cui viene evidenziato che lo stesso è stato panificato il giorno precedente o che venga confezionato con apposizione riguardante la data di panificazione”. L’ordinanza, dunque, è chiara: il pane si può vendere, ma la domenica non si può panificare. Per chi viola queste regole, sono previste pene pecuniarie. Ed è stato questo uno degli argomenti di cui si è parlato ieri alla Confcommercio. Il presidente provinciale Confcommercio Ragusa, Gianluca Manenti, a confronto, ieri pomeriggio, nella sede Ascom di via Roma, con i presidenti sezionali dei comuni iblei. Al centro dell’attenzione, tra gli altri argomenti, il contenuto del decreto assessoriale n.842 del 30 maggio scorso pubblicato nella Gazzetta ufficiale della Regione Siciliana l’8 giugno scorso che regolamenta l’attività di panificazione sul territorio isolano. Anche per questo al confronto ha partecipato il presidente regionale di Assipan Sicilia, Salvatore Normanno. E’ stato evidenziato che a Comiso, proprio su sollecitazione dei panificatori aderenti all’Ascom, in queste ultime ore l’amministrazione comunale ha deciso di emanare un’ordinanza per vietare la preparazione del pane nelle giornate della domenica. E stesso orientamento, per quanto emerso dal confronto, sembra si voglia fare prevalere, anche facendo rispettare i contenuti del decreto, negli altri territori comunali. “Si tratta, ad ogni buon conto – spiega Manenti – di un argomento delicato che merita la massima attenzione e rispetto a cui è necessario trovare la piena sinergia tra gli operatori, i consumatori e le istituzioni territoriali competenti. Il fatto che la questione sia stata al centro del confronto tra la presidenza provinciale e i responsabili sezionali significa che c’è la volontà di adottare una linea univoca e di far sì che questa linea possa essere condivisa un po’ da tutti”.
molto proficue in quanto emergono idee nuove e stimolanti che, quando attuate, possono soltanto fare crescere l’intero comparto”.

Categoria: Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. Compila tutti i campi obbligatori*